Podcast Tips “Mediocrazia”

Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Alcuni o molti di noi, conducono vite che spesso non ci appartengono; ci lamentiamo, ci accontentiamo di sopravvivere non di vivere.
Possiamo evitarlo, possiamo vivere appieno ed in modo autentico?

Ascolta “Podcast Tips “Mediocrazia”” su Spreaker.

Trascrizione del podcast

Ciao a tutti nuovo podcast tips. Vi ricordo che potete ascoltare questi podcast anche sul mio sito e trovare anche altri contenuti nel sito www..marco principi.it.

Oggi tratto un tema spinoso nel senso un tema che riguarda tutti noi che io ho riassunto in un solo termine che è meritocrazia. Io sento tantissime persone che si lamentano del loro lavoro per la loro situazione.

Io stesso spesso mi lamento insomma è una cosa abbastanza comune e lamentarsi. Ma il problema vero è che forse spesso noi non facciamo la nostra vita noi facciamo una vita che ci è stata imposta una vita che facciamo solo per scimmia a scimmiottare altri no.

Quindi spesso siamo più legati all’apparenza che al vero essere ma forse è proprio all’estero che dobbiamo tornare al nostro essere. Perché sennò rischiamo veramente di essere degli zombi trascinati dalla corrente di non essere autentici. Invece è importante capire chi siamo.

E facilissimo dire quello che non vogliamo essere dire quello che non ci piace. Ma se ci ragionate se ci ragionate un attimo pensare a chi vuoi veramente siamo chi veramente vorremmo essere. Quali sono i nostri valori. Qual è il nostro io autentico.

Non è semplice è un’indagine anche faticosa che a volte ci può portare allo scoperto anche verità scomode. Quindi spesso evitiamo di pensarci troppo.

Non solo per pigrizia non solo per comodità ma anche perché è la verità a volte può essere scomoda anche la verità su noi stessi.

Però penso che questo ci possa portare a una libertà liberarci da quelle catene che spesso ci tengono legati. Insomma lasciare gli ormeggi finalmente iniziare il nostro viaggio in maniera autentica un viaggio appunto che sia nostro. La cosa difficile è veramente difficile ma spesso viviamo di palliativi no.

Però siamo soddisfatti la nostra vita allora cerchiamo soddisfazioni in altro che possono extra in gioco il cibo. Comprare qualcosa ma questo non è auto in autenticità.

Questo è sono palliativi oppure pensiamo solo a quei momenti nei quali noi perdiamo l’idea del tempo perché stiamo facendo qualcosa che veramente ci coinvolge.

Qualcosa che veramente ci piace. è una sensazione incredibile bellissima ed è anche strano poi pensare che siano passati cinque minuti e invece sono passate cinque ore.

Penso che sia successo a tutti pensiamo se riuscissimo a traslare questa sensazione ogni giorno della nostra vita. Come com’è come pensare potremmo farlo. Come possiamo vivere la nostra vita pienamente in modo tale da non avere rimpianti perché rimpianti. 

Prima o poi arrivano. Se sprechiamo il nostro tempo cerchiamo di fare qualcosa qualcosa di impegnativo ma qualcosa che ci piace è qualcosa che noi vogliamo anche al lavoro. è un momento difficilissimo quindi questo è un argomento delicato in questo. 

Proprio in questo preciso momento di pandemia ma tantissime persone fanno dei lavori che non gli danno soddisfazione. Lavori che magari odiano che magari prima amavano ma che il luogo di lavoro i tuoi colleghi o come viene fatto non è come tu non volevi.

In questi casi forse sarebbe avere il coraggio e il coraggio di cambiare. E questo coraggio è difficile da trovare soprattutto ora ma se vogliamo vivere meglio se vogliamo vivere alla nostra maniera forse dobbiamo trovarlo.

Dobbiamo fare come facevano gli antichi Greci che quando andavano a conquistare una città ogni isola bruciavano le loro navi in modo tale da non avere via di scampo.

Cerchiamo di non essere così drastici perché un piano B nella vita ci vuole sempre ma cerchiamo di perseguire il nostro obiettivo senza guardarci indietro. Quindi cerchiamo di seguire il nostro sogno per vivere meglio.

Questo è un consiglio che poi ognuno avrà situazioni diverse. Alcune persone non se lo potranno permettere ma comunque sia anche chi pensa di non poter permettere per una situazione anche solo finanze.

Non come si dice su Terry il suo sogno. Continuiamo ad averlo lì perché magari arriva il momento in cui avremo le risorse la voglia e la volontà di perseguirlo. E forse questo ci cambierà veramente la vita e la renderà come noi. Noi la vogliamo grazie.

Marco Principi Coaching